Salvatemi…

casalingaMi sono iscritta al sito della casalinga ideale… e mi piace pure… è grave? Mi sono anche un po’ entusiasmata a leggere le istruzioni della lavatrice nuova – per non parlare dell’eccitazione del primo ciclo di lavaggio…– e nei giorni scorsi, quando ancora dovevo sceglierne una e acquistarla, ero così ossessionata da questa faccenda (non essendo un’intenditrice né di lavatrici né di cose domestiche) che, entrata al bar per prendere un caffè, ho chiesto alla barista, che fortunatamente mi conosce e non si è minimamente scomposta:

– Ciao, vorrei una lavatrice –, mentre invece volevo solo un caffè.

Annunci

16 commenti on “Salvatemi…”

  1. marinz ha detto:

    E il barista cosa ti ha risposto: Lo vuole con ciclo economico o glielo centrifugo? :)Resisti!!!!!Un sorriso 🙂

    Mi piace

  2. utente anonimo ha detto:

    Benvenuta! Gli elettrodomestici sono i nostri migliori amici, ma come tali spesso ci danno preoccupazioni. La prima volta che ho dovuto far partire la mia lavatrice, ho eseguito vari riti propiziatori, e poi mi sembrava un miracolo estrarre il bucato dall'oblo'. Non ti descrivo la sensazione di sentire la caldaia del riscaldamento  che partiva da sola, la mattina presto, come io l'avevo programmata! Hanno un bel dire, ma sono esperienze. Dove lo trovo il sito della casalinga ideale ?Salutissimi ,  Ornella 

    Mi piace

  3. flalia ha detto:

    Marinz: eh eh, si è fatta due risate, essendo donna mi capisce!Ornella: è vero, è emozionante estrarre il primo bucato, tra l'altro io ero abituata con la vecchia lavatrice di mia mamma che è antidiluviana e con questa nuova mi sembra di essere atterrata sulla luna! Il sito lo trovi cliccando sulle parole in blu ("casalinga ideale") nel mio post: fai click lì su e ci arrivi.

    Mi piace

  4. latendarossa ha detto:

    Flalia, in onore di questo momento, ti propongo un video che avevo girato una volta a casa mia… 🙂

    Mi piace

  5. melchisedec ha detto:

    Sei proprio "presa". Giusto sia così. Si tratta di una tua meta importante. Una lavatrice…per un caffè.

    Mi piace

  6. MrsCraddock ha detto:

    XD Flalia, sei un mitoo!!!!Sai, sono stata anche io vittima della frenesia da housewife: in quel periodo fare la lavatrice, lavare il pavimento o cercare recensioni di prodotti per la pulizia su internet mi sembravano attività piacevoli e gratificanti e la mia casa brillava.Purtroppo (e lo dico con sincerità) quel periodo è passato e anche la mia casa se ne sta accorgendo.:P

    Mi piace

  7. ziacris ha detto:

    Bell'impresa la scelta degli elettrodomestici, adesso te ne propongo di quelli, cioè tutti, che fanno di tutto e di più, l'unica cosache non fanno…è riempirsi e vuotarsi da soli, non stirano e non mettono via le cose stirate

    Mi piace

  8. one.drop ha detto:

    ah, ho riso proprio di gusto! 😀 come me, quando ormai tanto tempo fa ero così presa dai miei pensieri che allamia compagna di banco che aveva appena starnutito ho detto"ciao"! 😀

    Mi piace

  9. Lucyette ha detto:

    Tranquilla, è normale…Poi passa

    Mi piace

  10. MrsApple ha detto:

    ah ah !!! Ti capisco è sucesso anche a me…. figurati che per un periodo io avevo anche le tende e gli arredi a tema con la stagione…. occuparmi della casa mi piaceva un sacco…. oggi ho abbandonato certe esagerazioni, però amo sempre occuparmi della mia casetta, soprattutto adoro stare in cucina. Secondo me, noi donne con l'emancipazione ci abbiamo rimesso…. essere casalinghe non è poi così maleeeee!!! Ora vado a vedere il sito….

    Mi piace

  11. flalia ha detto:

    Marcello: ah ah, che video geniale… mi ci son riconosciuta! 😉Mel: eh sì, mi è partita la casalinghitudine, ma si è già arenata contro i fornelli… io e la cucina siamo nemiche giurate :-/MrsCraddock: be', almeno all'inizio un po' di entusiasmo ci vuole… poi, si  vedrà! 😉ZiaCris: eh eh, so che i giapponesi sono al lavoro su robottini che riescano a fare anche queste operazioni… speriamo pure!One.drop: eh, insomma, siamo delle pensatrici molto concentrate noi! 😛Lucyette: non ne dubito! E meno male che passa…MrsApple: sì, lo penso anch'io, anche perché comunque non è che lavorando fuori casa non ci si debba occupare dei lavori casalinghi… è un po' una fregatura! Quel sito dà tanti consigli utili, tipo un concentrato di "saperi della nonna" e novità moderne 🙂

    Mi piace

  12. messier ha detto:

    Sporcare a mano / Lavare a mano !

    Mi piace

  13. flalia ha detto:

    Messier: sta' attento che a dire una cosa così di fronte a un gruppetto di casalinghe rischi la vita! Beato sempre sia chi ha inventato tale elettrodomestico… io anche solo a lavare due magliette a mano sento già la schiena a pezzi… 🙂

    Mi piace

  14. Lucyette ha detto:

    … ma se io confessassi che lavo a mano la gran parte dei miei abiti? In lavatrice metto giusto solo lenzuola, biancheria, tovaglie, pigiami e simili…

    Mi piace

  15. Kaliparthena ha detto:

    Non conoscevo questo sito. Credo dovrei cominciare a frequentarlo, visto che come casalinga ho metodi piuttosto bizzarri. Qualche esempio: pulisco le zanzariere con la bomboletta di aria compressa e, se ho finito l'apposito detergente, lavo il wc con l'acqua ossigenata e il lavandino con il dentifricio.

    Mi piace

  16. flalia ha detto:

    Lucyette: io lavo a mano solo quelli troppo delicati per la lavatrice… ma se appena posso, delego all'elettrodomestico… è il risciacquo che mi snerva…Kaliparthena: ih ih, il lavandino con il dentifricio mi fa ridere!! 😉

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...