A zonzo

Da alcuni giorni ho finalmente – sempre buona ultima, eh? – una macchina fotografica digitale. Così posso farvi vedere (giusto ogni tanto, tranquilli!) i “miei” posti. Quelli dove adoro andare a zonzo, camminare per ore, e i posti che ancora non conosco ma che vedrò. L’unico problema è che secondo me non sono ancora molto abile a fare foto, cioè non come lo sono alcuni tra voi, ecco. Ma intendo esercitarmi e diventare brava! Quindi non preoccupatevi, posso solo migliorare. Ecco tre scatti dal mio piccolo “Eden” vicino a casa.

Finalmente i ghiacci si sono sciolti e sono comparsi i primi fiori a colorare il mondo:

Mi piacerebbe molto vivere in una città attraversata da un fiume; per ora mi accontento del piccolo fiume che scorre vicino casa e dà il nome al mio quartiere (Savena):

DSC00222(1)Come Alice non posso resistere; adoro perdermi tra i sentieri più o meno conosciuti:

DSC00227(1)Be’, adesso quando scrivo che ho passeggiato nel parco sapete dove immaginarmi.

Annunci

20 commenti on “A zonzo”

  1. Lucyette ha detto:

    Ma che bellissime foto e che bellissimi paesaggi! :-DTi piacerebbe vivere in una città attraversata da un fiume? Ma che bello: sai che non l'avevo mai sentito dire, prima? Da Torinese a cavallo del Po e da Pavese a cavallo del Ticino, non posso che sentirmi onorata di questa speciale predilezione… ;-)(Ora che ci penso, realizzo con allarme che… nella mia idea platonica di città, effettivamente c'è sempre, un fiume!)

    Mi piace

  2. ediaco ha detto:

    Ma sono bellissime!!!   E non parlo solo dei luoghi, davvero magici, ma delle inquadrature, del taglio…Grazie!E buona continuazione…

    Mi piace

  3. GisyScerman ha detto:

    Bellissimi scatti Ilaria, la prima foto special modo !mi ricorda di quando ero piccola, e ad ogni sbocciare di primavera andavao vicino casa, dove si trovavano prati simili, dove cercavo i crochi da portare a mia mamma, erano tra i pochi momenti magici. Uno non lo sa che nel futuro gli salveranno la vita…grazie per questo dono

    Mi piace

  4. latendarossa ha detto:

    E invece son belli questi scatti quindi direi che stai imparando mooolto velocemente (e che bei posti wow!!!).

    Mi piace

  5. flalia ha detto:

    Intanto grazie per gli elogi, amici, ero un po' timorosa…Lucyette: anche la mia idea di città ideale è così… le città con in mezzo un bel fiume sono anche quelle che sono più curiosa di visitare…!Ernesto: grazie! Se lo dici tu…!Gisy: grazie a te per il tuo ricordo e per quel concetto: "uno non lo sa ma sono momenti che nel futuro gli salveranno la vita": mi ci ritrovo molto!Marcello: grazie (anche il Parco ringrazia per l'apprezzamento)

    Mi piace

  6. ziacris ha detto:

    E'' già tnato avere dei parchi dove passeggiare

    Mi piace

  7. kittymol77 ha detto:

    Ma che meravigliaaaaaaaa….No no,mi sa che hai la stoffa e aspetto ogni scatto (nessuno mi capisce ma a me guardare chili di foto piace molto…). Bei posti dove immaginarti; io per raggiungerne di simili devo fare almeno 20 Km. Uff! Pensa che io abito fra DUE! fiumi. Ma, fatalmente, nel punto dove sto io sono al loro punto minimo di attrattive. Però sì, è bello il fiume…Mi basta fare un paio di km a piedi (anche lungo il fiume, che ha una pista ciclabile e in alcuni punti è "attrezzato") per raggiungere la bellissima zona della Riviera del Brenta dove ci sono scorci che a me, originaria della zona, sembrano bellissimi (ma forse è perché li sento un pò casa mia)…Mi aspetto ormai almeno una foto a post…

    Mi piace

  8. lauraetlory ha detto:

    Invidiaaaaaaa! Le tue immagini trasmettono pace e tepore primaverile. Grazie.p.s. posso immaginarti coperta di veli lilla e verdini con fiori tra i capelli che saltelli a piedi nudi da una sponda all'altra del piccolo fiume? Fatina Flalia, si' si' si'…

    Mi piace

  9. MrsCraddock ha detto:

    Un paradiso davvero!! Tra questi tappeti di foglie e in mezzo a questi colori meravigliosi ci verrei volentieri in compagnia di un libro, a dimenticarmi di tutto lo squallore del mondo.

    Mi piace

  10. flalia ha detto:

    ZiaCris: è anche una scelta, non potrei mai vivere lontana dalla natura, quindi tutte le volte che cambierò casa questo elemento verrà sempre considerato tra le priorità…Kittymol: oh, che bella qualità che hai: di solito le persone si annoiano di fronte alle fotografie degli altri! I fiumi, e in generale l'acqua – che sia mare, lago o fiume – mi piacciono, mi calmano, non annoiano e invitano alla meditazione. Una foto a post è un po' troppo, però ci sto prendendo gusto. Be', è stato bello perché erano almeno due anni che desideravo una digitale, e avere aspettato tanto tempo mi ha fatto sentire come quando da bambina volevi tanto un gioco e dovevi aspettare il giorno del compleanno o natale e l'attesa ti faceva capire se lo desideravi veramente o no!Laura (o Lory? Di solito vi riconosco dallo stile ma stavolta ho qualche dubbio…): ma certo che puoi immaginarmi così… eh eh…MrsCraddock: infatti spesso mi porto proprio un romanzo da leggere…

    Mi piace

  11. marinz ha detto:

    Belle le foto e bello il posto… complimenti… ma è vicino a San Lazzaro? Savena mi ricorda una canzone di Guccini :o)Per curiosità che macchina hai preso? compatta o reflex?un sorriso 🙂

    Mi piace

  12. flalia ha detto:

    Marinz: sììì! Il fiume Savena è al confine tra Bologna e San Lazzaro, e il parco è il parco dei Cedri, che oltre il Savena, senza soluzione di continuità si "trasforma" nel parco della Resistenza, che è già San Lazzaro :-)La macchina è una Sony ed è compatta.Ciao 🙂

    Mi piace

  13. Murasakishikibu ha detto:

    Mooolto suggestivo!Quasi te lo invidierei, ma ha qualcosa in comune con quello che è davanti a casa mia, che si trova in un simpatico paesetto attraversato da ben due fiumi.(Comunque sospetto che tutte le città siano su un fiume, almeno quelle più vecchie: l'acqua faceva comodo…)

    Mi piace

  14. melchisedec ha detto:

    Complimenti alla fotografa Flalia! Bellissime. Sono contento, è piacevole d'ora in poi trovare qui parole e foto.

    Mi piace

  15. Lucyette ha detto:

    "le città con in mezzo un bel fiume sono anche quelle che sono più curiosa di visitare…!"Sai qual è il lato negativo di un fiume, però (a parte le zanzare)?Stiamo sempre con l'acqua alla gola (nel senso letterale del termine :-P) tutti gli autunni, quando piove tanto, e tutte le primavere, quando si scioglie la neve dalle montagne.Qui a Pavia vivo proprio attaccata al fiume: due anni che son qui, due anni che mi becco l'alluvione :-SE anche senza alluvioni disastrose (tipo case evacuate eccetera), è comunque una seccatura trovarti con l'acqua a trenta centimetri dalla porta di casa… c'hai l'angoscia 😛

    Mi piace

  16. kittymol77 ha detto:

    Luciette: veroooo…lo scorso autunno anch'io ho temuto per un paio d'ore di dover fare i bagagli e "sfollare" per via della piena dei fiumi. C'è stato un giorno che, alle 13.00, l'acqua era ormai arrivata a livello del gradino dalla porta del giardino. E i segni delle infiltrazioni nei muri ancora rimangono…Però poi c'è il sole, c'è il giardino, ci sono le piante…e mi convinco che non era così piacevole vivere al terzo piano…

    Mi piace

  17. isabel49 ha detto:

    Ma che bei posti! Mica male per essere delle foto di una dilettante, io avrei fatto di peggio!a prestoannamaria

    Mi piace

  18. MrsApple ha detto:

    Mi piace la prospettiva di vedere i tuoi post corredati dalle tue foto!!! Per definirti non ancora abile a fotografare hai fatto ottimi scatti!!! Che bello poter ammirare i tuoi luoghi, deve essere davvero rilassante passeggiare lì!!! Un salutone

    Mi piace

  19. flalia ha detto:

    Murasaki: è vero! La stessa Bologna era una città fluviale, era attraversata da tanti canali che sfociavano nel fiume accanto a cui è nata (il Reno), come una piccola Venezia. Ora questi canali sono stati sotterrati (ma da alcuni punti della città si possono vedere) ma nei nomi dei quartieri (Barca, Porto, Navile) resta traccia della Bologna città d'acque :-)Grazie Mel, da che pulpito viene l'elogio! :-))Lucyette e Kittymol: è verooo! Ricordo infatti i racconti di mia nonna quando viveva proprio appiccicata al Po!Isabel e MrsApple: grazie!! 🙂

    Mi piace

  20. Lucyette ha detto:

    Il responso al Sindoquiz. Ovverosia: se la Fortuna ha aiutato un Audace.[..] Ed ecco a voi, dopo lunga attesa, i bramati (?) risultati del mio quiz sulla Sindone. Ovverosia, ecco a voi la fortunata vittoria di un(a) audace: Flalia non osava rispondere alla domanda 10 per paura di sbagliare (e in effetti era in svantaggio); po [..]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...