Aiuto!

Oggi sono uscita di casa e mi sono trovata davanti questo inquietante manifesto:

paneAmore_g

Ho poi appurato che si tratta di una nuova campagna lanciata dal ministero della Salute per incoraggiare noi cittadini a sentirci più fiduciosi verso il nostro sistema sanitario (una cosa tipo: ospedale dolce ospedale).
Solo che… a me quella tipa fa paura, come infermiera. Ma non sembra anche a voi un po’ drogata?

Me ne torno al mio fumetto, va’…

Annunci

38 commenti on “Aiuto!”

  1. PaoloFerrucci ha detto:

    Cara Ilaria, io trovavo inquietanti le campagne propagandistiche del precedente governo; ma quelle di adesso le battono!

    Mi piace

  2. barbara34 ha detto:

    ma che orrore!!! a parte che sembra falsa da cento miglia, e poi ha un aspetto da serial nurse…..

    Mi piace

  3. Masso57 ha detto:

    Ma dove l’han trovata? nella equipe di Mengele?

    Mi piace

  4. commediorafo ha detto:

    Un po’ inquietante in effetti…
    Massimo

    Mi piace

  5. flalia ha detto:

    Paolo: sì, veramente, a livello grafico e “comunicativo” sono una peggio dell’altra… Ci si mettono proprio d’impegno, eh? 😉

    Barbara: sì sì, sembra uscita da un filmetto horror… Notare lo sguardo “felicemente sadico”… Paura! 🙂

    Masso: è probabile… lo sguardo invasato e geneticamente modificato è quello…

    Massimo: Solo un po’? ;-))) Adesso se penso che ogni volta che esco di casa la vedo… brrr!

    Mi piace

  6. lauraetlory ha detto:

    Anch’io l’ho impattata stamattina e sono rimasta a dir poco perplessa… Vorrei conoscere il geniale creativo che si e’ fatto pagare per questa idea!
    Laura

    Mi piace

  7. Lucilla810 ha detto:

    Sembra un’inferimera della Croce rossa, di quelle che dovrebbero andare in guerra, più che una che trovi all’ospedale….

    Mi piace

  8. Jedredd ha detto:

    Beh, e allora? Non lo sapevi che la figlia del Joker, il terribile avversario di Batman, faceva l’infermiera in un ospedale italiano? …Poverina, sembra maligna solo perché ha preso il ghigno spaventoso del padre.;-) 🙂
    Scherzo, ma è veramente poco rassicurante quel manifesto.

    Mi piace

  9. latendarossa ha detto:

    Oddio ma che roba è…dai *__*

    Mi piace

  10. flalia ha detto:

    Laura: il creativo è il “solito” Oliviero Toscani…

    Lucilla: in guerra, sì, ma per curare o altro? 😉

    Jedredd: Eh eh, in effetti, potrebbe… 😉

    Eh, caro Marcello, è una campagna ministeriale e quindi raggiungerà ogni città d’Italia… almeno io vi ho preparato… 🙂

    Mi piace

  11. julescyb ha detto:

    Scusa la franchezza ma…non bastavano le varie zoccoline televisive, mo’ ci trattano come una massa di infoiàti da educare come preadolescenti in perenne erezione.

    Toscani lo appenderei per gli attributi…

    .
    .
    .
    P.S.: però un’infermiera così l’avrei voluta volentieri per quando mi hanno fatto la frenulotomia…

    Mi piace

  12. utente anonimo ha detto:

    Orribile la foto!
    Sai, ultimamente ho notato qualche miglioramento negli ospedali a Palermo.
    Chissà.
    Mel

    Mi piace

  13. flalia ha detto:

    Jules: ciao, benvenuto 🙂
    Be’, a dire il vero, questa strana tipa non mi ha fatto venire in mente veline varie perché… sarà che sono una donna, non so… non mi pare molto erotica! 😉
    Quando son stata ricoverata io in ospedale, ricordo ancora i visi delle infermiere e degli infermieri che si alternavano nel reaparto… tutti molto più “veri” e rassicuranti di questa qui!!

    Mel: ecco, è poi questo quello che deve contare veramente, al di là delle campagne-immagine…
    Speriamo… 🙂

    Mi piace

  14. caterinapin ha detto:

    La velina della Sanità, ci mancava pure lei…
    Tra l’altro così di primo acchito mi sembra la versione femminile del soldatino di piombo con quelle guancette paffute e stracolme di fard…
    Mha, se cercano di infonderci fiducia in questo modo siam proprio alla frutta!
    Cate 😉

    Mi piace

  15. latendarossa ha detto:

    Già ho il terrore delle iniezioni, perdipiù me la dovesse fare una con un sorriso così…bleah *_*

    Mi piace

  16. flalia ha detto:

    Marcello: io già al solo vederla avvicinarsi al mio letto tremerei… 😉

    Cate: sì, appunto, è questo il paradosso: scopo della campagna del ministero sarebbe quello di generare FIDUCIA!! Ah ah ah! Io questo governo l’ho votato ma a comunicazione siam davvero messi male, sembra ce la mettano tutta per far capire fischi per fiaschi!! 😀

    Mi piace

  17. kittymol77 ha detto:

    Effettivamente si, sembra strafatta…E finta…come l’improbabile scopo che dovrebbe raggiungere.Che stupidario questa politica che s’inventa pubblicitaria per vendersi bene….

    Mi piace

  18. Jedredd ha detto:

    Buona domenica. 🙂

    Mi piace

  19. lauraetlory ha detto:

    Direi che il tuo post “cade a fagiolo”. Proprio venerdì sera sono dovuta andare al pronto soccorso perchè mio figlio ha avuto un piccolo incidente (niente di grave per fortuna). Siamo entrati alle 21,00 e siamo usciti alle 24,00. Tutto questo per fare una semplice lastra. Per non parlare della sala d’attesa con i gatti che dormivano pacifici sulle sedie, bagni senza carta igienica, sapone e meccanismo di chiusura ( neanche un piccolo chiavistello) e per finire cestini della carta straccia pieni del vomito di un bambino che nessuno si è dato la pena di vuotare… Altro che fiducia!!!
    Lory

    Mi piace

  20. OzzyRotten ha detto:

    Beh, però a parte la dentatura da caimano, non è male la figliola…

    Saluti

    Mi piace

  21. julescyb ha detto:

    Il messaggio è semplice: ci trattano come pecore senza cervello da educare, e addirittura ci credono e si prendono seriamente…

    Mi piace

  22. diegodandrea ha detto:

    Sembra la sorella gemella di Joker!!
    Con gonnelino, autoreggenti e reggicalze, però, mi sa che non rimarrei per molto a guardarle il viso!

    (Che brutto commento maschilista!!!”
    Mah… che gentaglia che gira per i blogs.)

    Ciao D

    Mi piace

  23. flalia ha detto:

    Kittymol: giusto, hai sollevato un problema ben più serio dello scherzo dull’infermiera-“horror”… quello della politica che si rivolge al pubblicitario famoso…

    Jedredd: ehm… buona settimana! E spero tu abbia passato una domenica rigenerante 🙂

    Lory: ma che orrore!!! Non a caso, spesso dagli ospedali si esce più malati di quando si è entrati! …

    Ozzy: be’, se riesci a non guardarla in faccia troppo a lungo… 😉

    Jules: già, pensano di poterci propinare un po’ di tutto, magari presentandocelo “bene”, però secondo me sottovalutano un po’ troppo i cittadini (un minimo di cervello, in media, ce l’abbiamo)… Mi disturba che un ministero si metta a spendere chissà quanto per pagare Toscani per farsi una stupida pubblicità “glamour”… Posso dire che mi sembra un andazzo molto “veltroniano” (e infatti non voterò lui alle primarie).

    Diego: eh eh, già che c’erano potevano anche conciarla così e riprenderla per intero… tanto peggio di così (e almeno qualche inveterato maschilista poteva trarne godimento) 😉

    Mi piace

  24. utente anonimo ha detto:

    ot: Certo, capisco che dopo esserti sorbita la visione del primo piano della tizia del cartellone, quella del mio faccione risulterebbe perlomeno un po’ meno terribile ehehe 😉
    Cosa stai o stavi leggendo?
    Marcello sloggato

    Mi piace

  25. flalia ha detto:

    Marcello: cosa intendi? Forse quale fumetto stavo leggendo il giorno che ho visto quell’orrore? Stavo adattando un fumetto coreano di fantascienza che si intitola “Zero”… pieno di combattimenti violenti con dei ceffi orribili che si spappolano a vicenda con dei superpoteri derivanti da incestuose manipolazioni genetiche… Una cosa leggerina, insomma 😉 Ero uscita per rinfrancarmi un attimo e ho visto l’infermiera sadica. In tutto ciò, il tuo viso non potrebbe certamente turbarmi! ;-))

    Mi piace

  26. L’infermiera è terrificante. Pare una che ha appena fatto la cura Ludovico (cfr. “Arancia meccanica”).

    Mi piace

  27. latendarossa ha detto:

    Sii intendevo cosa stavi leggendo il giorno :))
    Grassie della spiega…beh chissà che prima o poi non succeda che tu veda…povera teeee 😀

    Mi piace

  28. Jedredd ha detto:

    Si, è stata ottima. Più di quanto potevo sperare, quando ho la possibilità di staccare un attimo, di dedicarmi a me stesso, è molto più facile rigenerarmi. Grazie. 🙂

    Un bacioide.

    Mi piace

  29. melpunk66 ha detto:

    si chiama gisella pontello, l’infermiera. lavora presso l’ospedale di san bereguardo. dice sempre ai pazienti: vieni a curarti con me: PER SEMPRE!!!!

    Mi piace

  30. flalia ha detto:

    Davide: hai ragione! Sai cos’altro mi fa paura (ma in modo più simpatico rispetto all’infermiera)? Il tuo romanzo in fase di lavorazione… 😉

    Marcello: attenderò fiduciosa… ma sono anche contenta di immaginarti e basta. 🙂

    Jedredd: che bello! Sono felice per te e ricambio il bacioide :-*

    Melpunk: eh eh! Grazie per l’informazione! Mi terrò alla larga da quell’ospedale, anche se in fatto di geografia tu non sei molto attendibile, eh? 😉

    Mi piace

  31. Oddio! E perché mai ti fa paura, il mio romanzo? 🙂

    Mi piace

  32. biancac ha detto:

    mammamia, fa impressione, dal sorriso tipo Misery non deve morire a quelle guanciotte rosse da cappuccetto rosso>/i>.
    qui a genova non li ho visti…

    Mi piace

  33. calimero00 ha detto:

    “Pane,amore e sanità” ??? sono impazziti al ministero:-)))

    Un abbraccione Ilarietta dolce:-)
    marco

    Mi piace

  34. Higurashi ha detto:

    Effettivamente è inquietante….

    Saluti

    Mi piace

  35. flalia ha detto:

    Davide: scusa, non ti ho risposto subito perché avevo dei problemi di connessione. Mi fa “paura” perché a forza di leggere tutto il “making of” mi sto immaginando un’opera terribile e monumentale, ma potrebbe anche essere una specie di complimento 🙂

    Bianca: ma possibile che proprio io ho avuto il grande privilegio di vederlo in anteprima? E abito pure in periferia…

    Marco: bentornato!! Un abbraccio anche a te 🙂

    Higurashi: che piacere rileggerti 🙂 Ciao!

    Mi piace

  36. MariaStrofa ha detto:

    Il ministero ha appena dichiarato che adotterà il mio nuovo pap test. 🙂

    ciao

    Mi piace

  37. flalia ha detto:

    MariaStrofa: ma sai che non mi stupirei, dato che i politici son sempre là? Tra l’altro, in base al tuo pap test posso dire di non avere un cancro 😉 Ciao!

    Mi piace

  38. randomfile ha detto:

    fantastico !!
    Il mio stesso pensiero..
    sembra fattissima 🙂

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...