Il Re del mondo

È un uomo magro, alto ma curvo, cammina con il viso rivolto a terra, la schiena piegata, sembra un Atlante stanco. Ha spesso sul volto una smorfia di fatica. Perché si ostini a portare sulle spalle il Peso del Mondo io non lo so.  

Passa ogni sera sotto la mia finestra, in primavera e in estate. D’inverno non lo vedo mai. Forse migra? Porta il suo peso altrove nei mesi freddi? O sta in casa, ammutolito accanto a un termosifone… facendo cosa? Sognando? Desiderando? Si può sognare quando hai il mondo davanti a te, nelle tue mani? Se hai tutto lì e non sai cosa farne? Anche se è questa cosa così triste e pesante, anche se ne conosci solo il dolore: che cosa si può desiderare di meglio, di diverso, di ulteriore? Che cosa si può voler cambiare, quando ce l’hai lì tutto intero, nella sua incredibile complessità?

E la gente neanche se ne accorge, lui cammina lungo la via Emilia, le macchine passano sfrecciano strombazzano, nessuno lo nota mai o si ferma di fronte… al Re del mondo. Perché chi possiede una cosa ne è il signore e padrone. E lui allora, dico io, è il Re del Mondo, anche se sembra il più povero tra i poveri, perché ha cura di quel fardello così pesante senza stancarsene mai.

Di re non ce n’è solo uno, ma io anche quest’anno sono qui che aspetto lui e i timidi sorrisi che mi regala.

 

[Questo post è brutto, lo so; non son capace di scriverlo meglio. Ma è dedicato a quest’uomo solitario e triste che però mi sorride sempre quando io gli sorrido, appare solo a un certo punto dell’anno pur abitando nel mio quartiere e una volta – ma è stata l’unica e neanche allora ha detto una parola – mi ha anche regalato un fiore. Compie sempre lo stesso percorso e adesso ormai dovrebbe comparire].

Annunci

12 commenti on “Il Re del mondo”

  1. Titolare ha detto:

    Chi ragala fiori senza dire tante parole ha tutta la mia ammirazione!
    Il titolare

    Mi piace

  2. melchisedec ha detto:

    Che dolcezza, Flalia. 🙂 Non è brutto il post, sai sempre trasmettere il “nascosto”.
    🙂

    Mi piace

  3. latendarossa ha detto:

    Sono d’accordo con Mel, il post non è brutto, anzi. Ha una sua poesia, che sei riuscita a trasmettere. Ognuno è solo sul cuor della terra…

    Mi piace

  4. flalia ha detto:

    Titolare: figurati la mia! 🙂

    Mel: grazie! Buonanotte!

    Marcello: grazie… Sì, voglio dire che chi sa portare il suo dolore con dignità non è un povero disgraziato come solitamente si pensa ma un Signore. Ciao 🙂

    Mi piace

  5. PaoloFerrucci ha detto:

    Buona notte, Ilaria.
    :-*

    Mi piace

  6. utente anonimo ha detto:

    non è affatto brutto il post…(ma il giudizio dell’autore è quello che conta!) è emblematico e simbolico. mi è piaciuto! facci sapere se lo vedi. d’altronde è il re del mondo! porta con se un po dei nostri fardelli…ciao

    Mi piace

  7. ondalungablu ha detto:

    l’anonimo ero io distratto, ciao

    Mi piace

  8. diegodandrea ha detto:

    E se il tuo re del mondo, in realtà, fosse un pastore di rondini?
    Quanto lo invidierei…
    Ciao D

    Mi piace

  9. lo_struzzo_nero ha detto:

    E chi lo dice che è brutto il post? Per me è molto carino invece..

    buon w.e.

    Mi piace

  10. flalia ha detto:

    Paolo: grazie, come sempre. Ormai, buona giornata… :-*

    Onda: grazie. Vi terrò aggiornati 😉

    Diego: che bella immagine! Mi piace quando tiri fuori il tuo lato poetico… 🙂

    Struzzo: grazie… E buon weekend anche a te!

    Mi piace

  11. lauraetlory ha detto:

    Mi sa che devo fare un salto a Bologna, perché dalle mie parti non mi capita di vedere personaggi così interessanti… o magari sono io che non ho la magnifica sensibilità di Ilaria (la seconda ipotesi è più plausibile). Bel post.
    Laura

    Mi piace

  12. flalia ha detto:

    Più che altro mi sa che tu hai meno tempo e calma per osservare… con la vita indaffarata che fai! 😉

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...