Noi Ilarie [Pirandellianamente parlando]

Con tutte le cose che devo fare di questi tempi, dovrei/vorrei sdoppiarmi, triplicarmi, moltiplicarmi insomma.
A ogni Ilaria un ruolo, un compito da svolgere. Poi la sera ci ritroveremmo tutte insieme, noi Ilarie, otto nove dieci, quante siamo, e ci aggiorneremmo sulle varie novità raccontandoci le rispettive giornate.

Esempio:
Io ho letto il tal libro ed è così e così.
Io ho partecipato all’incontro con le classi del liceo da cui è emerso questo e quest’altro.
Io ho corretto le tali bozze.
Io ho scritto la poesia quotidiana per la zia Nena.
Io ho spedito gli inviti per il Festival.
Io ho dormito, poi mi son fatta un tè e sono andata al cinema.
Io ho scritto un post.

Io ho scritto un capitolo della tesi.
Cose così, insomma.

Dite che sarebbe troppo caotico? Ma lo è certamente di più adesso, con tutte le Ilarie che mi litigano nella testa reclamando ognuna maggiore attenzione, e io che nel frastuono divento così piccola fino a non trovarmi più. 

Comunque, da domani, noi, tutte quante, saremo qui, al Festival internazionale del fumetto, a cui ho dato (e darò) anch’io il mio piccolo contributo organizzativo!

Annunci

16 commenti on “Noi Ilarie [Pirandellianamente parlando]”

  1. GiacominoLosi ha detto:

    io invece ho una parte che scrive la biografia di Musorgskij
    una parte che scrive la biografia di Nono
    una parte che scrive la biografia di Braunfels
    una parte che scrive la biografia di tre componenti della famiglia Marchesi
    una parte che progetta un pezzo sul lamento
    una parte che riceve bonifici in più. Ma in realtà in meno.
    Una parte che si ingozza di troiai del discount ascoltando le novità sulla Roma.
    Ed è quella che preferisco – ma proprio di gran lunga!

    Mi piace

  2. flalia ha detto:

    Giacomino, vedo che anche voi siete in tanti! Ma non ti si intrecciano i neuroni a scrivere 4 biografie contemporaneamente? Poi non mi stupisco per i post lamentosi… ;-))
    Ciao!

    Mi piace

  3. diegodandrea ha detto:

    Ei, se vi avanza qualcuno di voi mandatemelo pure… ce n’è un gran bisogno… ho tante cose da fare con l’aggravante che il sottoscritto è mononeuronico! 😉
    Ciao D
    P.S.
    Peccato che sono lontano, altrimenti una passeggiata al Festival la facevo volentieri!

    Mi piace

  4. flimsy ha detto:

    … ma poi, la sera dopo esservi riunite tutte … uscite insieme a bere qualcosa vero ???

    Mi piace

  5. melchisedec ha detto:

    Che sei forte, davvero! In bocca al … fumetto! 🙂

    Mi piace

  6. MariaStrofa ha detto:

    Allora, ilarie, vi auguro che la manifestazione sia piacevole e complimenti tanti – dopo ci riferirete, presumo 🙂

    ciao e grazie davvero soprattutto per i tuoi commenti gentili.

    Mi piace

  7. flalia ha detto:

    Diego: macché mononeuronico! Su, su con l’autostima! 😉

    Flimsy: ma certo, si va a far bisboccia!

    Mel: grazie e crep… ehm, no: viva il fumetto! 🙂

    MariaS: Grazie a te! 🙂

    Mi piace

  8. Dicono che sarà bello assaje, ‘sto festival. Quasi quasi vinco la pigrizia e m’invento una ragione qualsiasi per fare una trasferta di lavoro (ovviamente farlocca) a Bologna.

    Mi piace

  9. flalia ha detto:

    Davide, non per istigarti ulteriormente, ma secondo me ne vale proprio la pena :-))

    Mi piace

  10. biancac ha detto:

    accipicchia, Ilarie, dovrei dire a una delle mie Bianche di fare un salto a Bologna, ma hanno tutte da fare…
    acc…
    in bocca al lupo!

    Mi piace

  11. lo_struzzo_nero ha detto:

    Sai che io pure ci penso che vorrei tanti Giorgi e magari piazzare l’originale nel luogo dove vorrei essere esattamente…

    buona giornata

    Mi piace

  12. edi ha detto:

    quando brevetti la ricetta mi chiami? Eh? 😀

    Mi piace

  13. flalia ha detto:

    Crepi, Bianca, grazie! 🙂

    Struzzo: ciao! Vedo che siamo in tanti ad avere bisogno di moltiplicazioni…

    Edi: contaci! Chissà mai… ;-))

    Mi piace

  14. silvii ha detto:

    Beh! A me basta una Silvia, visto che ha già tanti casini così che gestirne poi otto o nove sarebbe un disastro!

    Mi piace

  15. utente anonimo ha detto:

    Eh, le gioie del multitasking…. io personalmente ho un guardaroba di interfaccie per ogni occasione, ognuna con un suo bagaglio di competenze e obiettivi, ma non mi è ancora riuscito di sguinzagliarle tutte insieme…. se ci riesco poi mi spieghi come si fa?!
    Neronda sloggata

    Mi piace

  16. flalia ha detto:

    Ciao Silvia, benvenuta. A giudicare dai commenti ricevuti, sei una delle poche che non vorrebbe moltiplicarsi!

    Neronda: se mai ci riuscirò, sarai avvertita! Ma sto pensando che se davvero riuscissimo a moltiplicarci tutti, credo che il nostro già debilitato Pianeta si disintegrerebbe del tutto…

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...