Un bacio dal nulla

Oggi, come quasi ogni domenica, sono triste. Lo so, è grave essere tristi proprio nel giorno in cui bisognerebbe essere più felici, ma tant’è. Domani starò meglio.

Cosa mi ci vorrebbe? Questo, per esempio:


Un bacio dal nulla… solo perché ti senti sola… soltanto un attimo di consolazione e basta.

Ho ricevuto qualcosa di simile, però, da un signore (sconosciuto) abbastanza anziano che ho incontrato per strada stamattina, uscita dalla messa. Ero ferma in attesa di attraversare la strada e dovevo avere un’espressione così abbattuta che questo signore si è fermato e mi ha dato una carezza sul viso, mi ha sorriso e ha ripreso il suo cammino senza dire niente. Non mi era mai capitato (non era un “molestatore”, di quelli ne incontro fin troppi). Come ho reagito? Invece di rasserenarmi  mi sono messa a piangere come una fontana (per fortuna casa mia era proprio dall’altra parte della strada e nessuno mi ha visto, ci mancava solo quello). Sì, quando si è tristi, se si trova una persona gentile che se ne accorge e ci consola, viene da piangere ancora di più. Almeno, a me succede così.

Be’, non voglio annoiare nessuno con le mie tristezze, questo blog non è un diario.

L’unica cosa positiva di oggi è che ho finalmente iniziato a leggere Anna Karenina. È vero, c’è una pila di romanzi che avevo programmato di leggere prima (perché più “utili”, più “urgenti”, più “alla moda” e non so che altro), ma non me ne importa proprio niente. Ho voglia di leggere un’appassionante storia d’amore (benché triste) e di essere trascinata nel vortice della lettura.

Poi finalmente stasera mi addormenterò, saluterò questo mondo ostile per qualche ora, probabilmente avrò un incubo e domani mi sveglierò felice (speriamo).

Annunci

6 commenti on “Un bacio dal nulla”

  1. utente anonimo ha detto:

    Ciao, sai che sto proprio leggendo anch’io Anna Karenina? 🙂
    Sono contento di essere finito su questo bellissimo blog.
    In effetti lo ho cercato. ^_^
    In effetti ci conosciamo!! ^_____^
    (almeno virtualmente…)
    Spero vorrai mandarmi un salutino
    in posta elettronica, mi farai un
    enorme piacere. Da un lato essere
    insistente non mi piace, dall’altro
    perdere la tua amicizia mi dispiacerebbe molto (=Ms).
    Spero vorrai concedermi la
    “seconda possibilità”.

    P.S. Pure io ho un blog(?) su splinder! ;-))

    Mi piace

  2. flalia ha detto:

    Ti ho mandato una mail! Sei proprio terribile… 😉

    Mi piace

  3. dhalgren ha detto:

    sembri così innocente da lasciarmi perplesso.

    Mi piace

  4. flalia ha detto:

    Ehm… cosa vuoi dire? Se è un complimento, grazie, se no, mi dispiace. Mi sa che più che innocente sono proprio stupida…
    Scherzo… ciao 🙂

    Mi piace

  5. dhalgren ha detto:

    no, è solo una constatazione. ho letto rapidamente il resto ma ancora non so se è vero.

    Mi piace

  6. flalia ha detto:

    Bene. Allora buona lettura, se tornerai da queste parti. E benvenuto. Ciao 🙂

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...