Fumetti e fiori

Corre voce che in fumetteria si facciano incontri interessanti ma a me non risulta, benché frequenti regolarmente le due fumetterie famose della mia città. Forse perché sono vecchia. Gli unici che socializzano mi sembra siano i ragazzini delle medie che ci passano i pomeriggi a giocare a carte e a leggere a scrocco. Gli altri frequentatori sono più vicini ai 30 che ai 20, come me, e hanno il muso lungo e l’atteggiamento concentrato e scontroso, come me. E spesso anche con un sottofondo di perplessità, come me. Sì perché ormai ogni volta che esco da quel luogo di perdizione, col portafoglio incredibilmente alleggerito, mi chiedo se davvero ne valga la pena e mi rispondo che sì, i fumetti sono una mia passione (sono anche un lavoro, ma spendo più di quanto guadagno), e che i libri ormai li prendo quasi solo in biblioteca, quindi non spendo più cifre astronomiche in quel settore, e che per il resto non vado in discoteca, non prendo aperitivi, non frequento locali-in, esco poco la sera, non compro vestiti, le scarpe finché non mi si crepa la suola non le sostituisco, fumare neanche pensarlo… e allora sì, il vizio del fumetto posso anche permettermelo… non si vive solo per negarsi dei piaceri, però a volte mi chiedo se sia davvero un mio piacere o se non me lo sia forzatamente imposto solo perché adoro il prof. Faeti, che è il mio unico mito a partire da quando ero preadolescente, e lui neanche lo sa né può sapere di avermi plasmato parte del cervello con le sue parole da me avidamente ascoltate e lette. Ma poi insomma, indotto o autentico, ormai questo piacere è mio e me lo devo godere senza sensi di colpa, che poi forse anche quelli fanno parte del piacere. Il piacere di ritenere che ci siano aspetti fioriti della vita, quelli che alcuni considerano superflui ma senza i quali vivere non avrebbe senso, sarebbe solo un vuoto dovere, uno strascicare inutile, cosa che purtroppo a volte accade, e allora coltivare i “fiori”, ognuno a modo suo, equivale a resistere.

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...